comunicazione
comunicazione
Area riservata studenti
 
 
Foto IPSSEOA “Pietro Piazza”

IPSSEOA “Pietro Piazza”

 

L’IPSSEOA “PIETRO PIAZZA”

 

L’Istituto Professionale di Stato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera Pietro Piazza (già Secondo Alberghiero), nasce ufficialmente il 09 luglio 1997, con decreto dell’Assessorato regionale alla Pubblica Istruzione. Originariamente ubicato in due sedi, in via Fichidindia e in via Amedeo d’Aosta, è stato trasferito nel 2001 ancora parzialmente, mantenendo la succursale di via Fichidindia, e nel 2002 integralmente, nell’attuale unica sede di corso dei Mille al n. 181, occupando il prestigioso edificio noto come “Mulini Virga”.

Da quel momento la nostra Istituzione Scolastica, intitolata al nostro compianto preside Pietro Piazza, al quale si deve la sua nascita, ha visto crescere progressivamente il numero dei suoi alunni, acquistando sempre più credibilità e consenso. In questi anni l’IPSSAR “Pietro Piazza” è diventato un punto di riferimento e un “polo formativo” affidabile e competitivo per i giovani, del versante sud-orientale della città e della provincia che optano per l’offerta formativa professionale proposta, qualificandosi sempre più come scuola aperta alle innovazioni e al cambiamento e, al tempo stesso, attenta alle peculiarità culturali e alle istanze dell’ampio territorio cui inerisce il suo bacino d’utenza. Nell’ottica dell’autonomia, ha accettato la sfida di una scuola proiettata verso il futuro, a vocazione professionale con respiro europeo.

MISSION E VISION

La nostra mission consiste nella promozione umana e professionale degli studenti e delle studentesse, offrendo la possibilità di inserirsi direttamente nel mondo del lavoro attraverso i numerosi stage e tirocini che vengono proposti e che permettono agli/alle alunni/e più meritevoli di ottenere in breve tempo un impiego all’altezza delle proprie aspirazioni.

La nostra MISSION è:

Formare persone in grado di pensare ed agire autonomamente e responsabilmente all’interno della società, strutturando un progetto globale (P.T.O.F.) che, attraverso lo strumento giuridico dell’autonomia, coinvolga tutti i soggetti protagonisti del processo di crescita:

-        lo studente e la studentessa

-        la famiglia

-        i/le docenti

-        il territorio

 

Lo studente e la studentessa nella interezza della sua persona: soggettiva, cognitiva, relazionale, spirituale e professionale, quindi non solo destinatario di un servizio scolastico, ma parte in causa capace di partecipare attivamente alla realizzazione di se stesso, del proprio progetto di vita ed intervenire per migliorare la scuola e più in generale il proprio contesto di appartenenza.

La famiglia nell’espletare responsabilmente il suo ruolo, condividendo il patto educativo finalizzato al raggiungimento della maturità dei ragazzi e delle ragazze.

I/le docenti nell’esercizio della loro professionalità, attivando un processo di apprendimento continuo, graduale, flessibile, centrato sullo sviluppo di abilità e competenze, in una continua riflessione sulle pratiche didattiche innovative e coinvolgenti.

Il territorio che, in un rapporto organico, attivo, funzionale e condiviso con le istituzioni e ampliato in una dimensione europea, viene inteso come contesto di appartenenza ricco di risorse e vincoli, da cogliere e da superare e con il quale interagire ed integrarsi. Infatti, la realtà contemporanea richiede alti profili culturali e professionali e perché ciò avvenga l’esperienza di sviluppo e realizzazione rende assolutamente indispensabile costruire reti con tutti gli organismi presenti.

La nostra VISION è:

Un sistema formativo, aperto verso l’esterno, integrato e complessivo, fondato sul rispetto della persona e sulla valorizzazione dei rapporti interpersonali ed interistituzionali.

L’IPSSEOA"Pietro Piazza" intende travalicare i confini didattici tradizionali ed essere luogo formativo in cui l’esplorazione di sistemi di collaborazioni tra gli attori del territorio, gli enti locali, le istituzioni, le autonomie, le aziende, il mondo del lavoro, consolidi la formazione di ogni alunno/a.

Il nostro l’Istituto

SECONDO

·      il principio di UGUAGLIANZA: per il quale nessuna discriminazione nell’erogazione del servizio scolastico può essere compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psicofisiche e socie economiche.

·      i principi di IMPARZIALITA’ e REGOLARITA’: per i quali i soggetti del servizio scolastico agiscono secondo criteri di obiettività ed equità;

CONSAPEVOLE

·      delle responsabilità derivanti dalle funzioni istituzionali stabilite dalle leggi regionali e nazionali in materia d’istruzione e formazione e di sostegno e consulenza.

·      degli impegni assunti nei riguardi degli utenti con la Comunicazione

·      della necessità di ampliare e sviluppare le possibilità d’intervento dell’Istituto valorizzando il know-how specifico acquisito sia sul piano tecnico che su quello gestionale

·      della volontà di tutto il personale di contribuire, attraverso l’impegno professionale e la corretta gestione del Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ), al costante miglioramento del servizio formativo.

HA DECISO

·      di garantire la Qualità dei propri servizi, in particolare per gli Utenti/Allievi/e mantenendo un sistema di gestione conforme alla UNI EN ISO 9001:2008

·      di utilizzare regolari indagini di Customer Satisfaction per recepire al meglio le esigenze dell’utenza circa i servizi erogati, al fine di adeguarli costantemente e migliorarli, sia in termini qualitativi che in termini temporali

·      Di adeguare costantemente il livello di preparazione del personale, attraverso un’opera di coinvolgimento e di formazione continua

·      di perseguire – nel quadro dei propri compiti istituzionali e del costante miglioramento del SGQ – i seguenti:

OBIETTIVI

·      L’elevazione della qualità del prodotto, inteso come valore aggiunto in termini di competenze e abilità acquisite dagli utenti/allievi/e, nel processo di apprendimento intercorrente tra la fase iniziale e quella conclusiva del percorso formativo considerato, valutata sia in termini di contenimento degli attuali valori della dispersione scolastica che di miglioramento dei livelli in uscita rispetto a quelli di entrata;

·      La facilitazione del passaggio alla vita attiva degli utenti/allievi/e, realizzata attraverso la partecipazione ad attività aggiuntive, curricolari ed extracurricolari, mirate all’accrescimento sia delle competenze generali che di quelle specificamente professionali; 

·      il rafforzamento dell’immagine dell’Istituto come organizzatore e fruitore d’iniziative di promozione e qualificazione nel settore alberghiero-ristorativo, di servizi di sostegno e facilitazione dei processi formativi, di servizi generali di riconoscimento e promozione dei diritti della persona e del cittadino.

 

Gli impegni dichiarati coinvolgono le responsabilità della Direzione dell’Istituto, dei responsabili ai vari livelli e di tutto il personale impegnato nell’erogazione dei servizi, e richiedono la collaborazione degli Utenti/Allievi e degli Utenti/Destinatari con proposte e suggerimenti.

Articolazione percorso

La nostra articolazione oraria  prevede 32 ore settimanali. Il percorso è strutturato  in un primo biennio, un secondo biennio e un monoennio finale.

Il primo biennio, comune a tutti gli indirizzi di studio, ha lo scopo di fornire  competenze culturali e professionali di base. Al termine di tale percorso gli/le alunni/e potranno effettuare una scelta  tra i percorsi offerti dall’Istituto. Le articolazioni possibili sono:

 

  • Enogastronomia
  • Enogastronomia opzione  “prodotti dolciari artigianali e industriali”
  • Servizi di sala e di vendita
  • Accoglienza turistica


Il secondo biennio ha lo scopo di rafforzare e completare la formazione culturale e professionale dell’alunno/a.
Alla fine del monoennio, l’allievo/a dovrà sostenere gli Esami di Stato per ottenere il diploma a seconda del settore di provenienza, l’acquisizione del diploma di:

 

  • Tecnico dei servizi per l’enogastronomia
  • Tecnico dei servizi per l’ospitalità alberghiera


Scarica il Piano triennale 


Brochure

Recapiti

 

Corso dei Mille, 181 - 90123 Palermo

Tel: +39 091 6101012

Fax: +39 091 6175516

Email: parh02000a@istruzione.it

PEC: parh02000a@pec.istruzione.it

F. S. “Continuità e Orientamento”: Prof.sse Arcoleo Margherita (3476132554) - Carollo Domenica (3392814240)

« Indietro

 

Edizioni Precedenti

 

Contatti

Associazione ASTER

Via dei Quartieri 47
90146 Palermo (PA)
Tel. +39 091 8887219
Fax. +39 0918887294
e-mail: info@associazioneaster.it